Percorso n. 4

Spoleto-Piedipaterno-Triponzo-Visso-Spoleto

km 97; indice difficoltà: difficile; caratteristiche del percorso: ondulato; tempo di percorrenza: 4,5-5h.

Si consiglia questo percorso in tarda primavera o in estate ed andremo alla scoperta delle " sorgenti del fiume Nera".

Da Spoleto direzione Visso e si prende la salita di Forca di Cerro che lascia momenti di respiro, poi proseguire per diversi km di discesa.

A Piedipaterno si svolta verso sinistra e si percorre la facile e suggestiva valle che in alcuni punti diventa aspra e stretta: i pochi paesi e le poche case che si incontrano denotano la povertà severa di questa valle che contrasta con le bellezze naturali.

A Borgo Cerreto si va avanti sempre in direzione di Visso e dopo una breve galleria si attraversa il piccolo borgo di Triponzo.

La strada è facile, un po' di sù e giù che fa piacere alle gambe e il fiume Nera che ci ha fatto compagnia sulla nostra destra passa a sinistra e poi di nuovo a destra.

Si sale piano piano incontrando qua e la sorgenti di acqua fresca.

Si arriva così a Visso che vi accoglie con un bel viale alberato, un paese sobrio e pulito con un'architettura essenziale.

Per il ritorno si rifà la stessa strada con l'impegno della salita di forca di Cerro dal versante più duro.

top